Gerardo Fortuna

Share
Gerardo Fortuna vive tra Roma e Bruxelles. Si interessa e scrive di affari europei, geopolitica ed energia, nonostante questo ha anche degli amici e una vita sociale. Tra i suoi picchi di soddisfazione, imparare ad andare in bici a 23 anni e portarsi a casa tre borse erasmus, che non è record ma poco ci manca. Suona (non strimpella) l’ukulele, ci prova con il mandolino.